L’abbraccio dell’acqua per Gestanti e Post-Parto

In gravidanza, la donna va incontro a notevoli modifiche sia anatomiche che fisiologiche.

Il rilassamento del tessuto cartilagineo provoca una diminuzione del tono muscolare.

A livello posturale, si assiste ad un riposizionamento di colonna, bacino, cinta addominale e lombare.

Aumentano i liquidi nel derma, nel tessuto adiposo, nel tessuto muscolare e nei connettivi (legamenti e cartilagine) con conseguente aumento di peso.

[più sotto, “Speciale Post-Parto”]

I benefici dell’acqua in gravidanza

L’acqua è la principale fonte di vita sulla terra. E’ un ambiente che ci è familiare ancora prima di nascere.

L’acqua favorisce:

  • la possibilità di muovere liberamente articolazioni e muscoli grazie all’assenza di gravità, favorendone la mobilità e aumentando la forza ed il tono muscolare;
  • lo stretching sia statico che dinamico con sequenze ritmiche, mirato soprattutto a rachide, cinto scapolare, cinto pelvico, perineo;
  • il rilassamento. Infatti il galleggiamento è una forma di rilassamento molto efficace e tra i suoi effetti fisiologici ci sono la riduzione della pressione sanguigna e della frequenza cadiaca;
  • la respirazione (in superficie e sott’acqua) normale e forzata, automatica e volontaria;
  • lo scarico venoso per assenza di peso;
  • l’idromassaggio attivo durante il movimento e per la pressione dell’acqua.

Quando iniziare

L’attività acquatica può iniziare non appena la donna si accorge di essere “in dolce attesa”, e può continuare sino a pochi giorni dal travaglio.

L’attività del corso

  • prevenzione delle flebopatie;
  • esercizi per l’aumento della mobilità articolare;
  • controllo della respirazione;
  • apprendimento delle tecniche di spinta, offrendo un’efficace preparazione alla dinamica del parto;
  • rilassamento della gestante attraverso esercizi specifici;
  • movimenti di stretching per ridurre la rigidità muscolare;
  • esercizi specifici per alleviare i normali disturbi della gravidanza (gonfiori, mal di schiena, pesantezza…);
  • molti esercizi sono rivolti a rinforzare la colonna vertebrale, la regione pelvica, le articolazioni sacroiliache e le ginocchia. Questi esercizi porteranno a maggior elasticità che preparerà la donna all’uso delle varie posizioni durante il travaglio e il parto;
  • grazie alla sensazione di leggerezza che l’acqua offre, è molto più facile potenziare la muscolatura in modo dolce;
  • la frequenza assidua al corso è anche un ottimo rimedio per l’insonnia e molto spesso riesce a sconfiggere depressione e affaticamento, favorendo una migliore sopportazione di stress e ansia.

In conclusione

L’attività in acqua ha enormi vantaggi in gravidanza, non solo per gli effetti benefici dell’acqua stessa, ma anche perchè le future mamme la ritengono meno faticosa e più piacevole rispetto ad altre discipline di movimento.

Fare attività in acqua è un’esperienza che aiuta a percepire in modo migliore se stessi, e nello stesso tempo può contribuire ad uno stile di vita contraddistinto da un sicuro benessere materno e fetale.

Durante il periodo di gravidanza e dopo, l’acqua può aiutare a sentirsi piene di energia, assumendo un atteggiamento positivo rispetto al proprio corpo e al bambino.

Quest’approccio particolare all’ambiente acquatico produce poi uno straordinario effetto secondario: le mamme che hanno imparato ad essere a lorio agio nell’acqua, ritornano con entusiasmo dopo pochi mesi con il loro bambino [Acqua Baby].

Speciale Post-Parto

La ginnastica post parto in acqua si basa su una serie di esercizi che richiedono maggior lavoro da parte di quelle parti del corpo più coinvolte dalla gravidanza ed è una vera e propria forma di idrokinesiterapia.

Lo scopo è rimettere in forma la neo-mamma, eliminare i chili non smaltiti dopo il parto, ripristinare il tono muscolare, favorire un corretto recupero posturale, migliorare l’attività metabolica e dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.

Tutto questo anche durante l’allattamento.

Oltre al nuoto mirato, si lavora sulle parti del corpo “affaticate” dalla gravidanza: zona pettorale, dorso lombare, addominale e perineale, glutei ed arti inferiori.

Il corso è aperto a tutte le mamme che hanno piacere a riprendere un’attività guidata in piscina.

La nostra dotazione impiantistica

  • Vasca grande con possibilità di utilizzo pedane mobili, anche per chi non sa nuotare.
  • Vasca piccola riscaldata 32° C.
  • Personale qualificato: istruttori certificati e fisioterapisti.
  • Parcheggio privato Rari Nantes Sori attiguo alla struttura (gratis per Gestanti e AcquaBaby, 1 ora gratuita per Post-Parto).

L’ABBRACCIO DELL’ACQUA VI ASPETTA

Link utili:

La nostra pagina “Acqua Gestanti e Post-Parto”

NOVITA’ “Massaggio Infantile”

Clicca sotto sull’immagine di copertina
e sfoglia il programma attività e
il listino 2017-2018


Per ricevere puntualmente gli avvisi, le promozioni e le news di Rari Nantes Sori

E NON PERDERTI LE NOVITA’ DELLA NUOVA STAGIONE 2017/2018

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Sostienici su Facebook

settembre 21st, 2017|news|

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per fornirti indicazioni utili alla navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi