PALLANUOTO – Campionato Serie A2 Maschile (Girone NORD) – Stagione 2016-2017 – 16a giornata

Tabellino, risultato e commento della partita.

(fonte www.federnuoto.it)

Cuore Sori.

È 9 a 7 al fischio finale.

Una vera e propria prova di carattere per la squadra di Cipollina.

Atmosfera quasi surreale alla Nannini di Firenze, impianto scelto dalla società granata dopo la squalifica comminata in settimana per i fatti di Camogli e la conseguente impossibilità a disputare la gara tra le mura amiche.

Poche persone sulle gradinate e Padova che parte meglio, non di certo venuto a fare una passeggiata di salute.

I padroni di casa sono vivi e rimangono attaccati all’avversario , nonostante qualche scelta arbitrale ne penalizzi la fase offensiva, insieme a una certa sterilità davanti.

Il massimo vantaggio veneto arriva nel terzo tempo quando il punteggio sul tabellone segna 3 a 6.

Le parate del portiere Agostini tengono a galla i soresi, il Padova allenta un po’ la tensione ma i meriti della ” remuntada ” sono tutti dei giocatori con la calottina granata, che scrollano di dosso le incertezze e tirano fuori le unghie, ben consci dell’ importanza dei tre punti.

Penco da il lá alla reazione, Cotella, con un uno – due fulmineo infonde coraggio, Agostini chiude la saracinesca, poi Percoco e infine Rezzano, autore di tre reti di cui l’ultima da applausi, completano la rimonta e ribaltano, con la grinta dei tempi migliori, una gara messasi in salita.

Grande fase difensiva, guidata dall’esperienza di capitan Digiesi, fondamentale anche in cabina di regia, e insieme a lui anche il giovane Megna, praticamente perfetto in marcatura.

A uomini pari e con l’uomo in meno c’è attenzione e il quarto tempo è pressoché perfetto, salvo il settimo gol concesso agli avversari, una magra consolazione.

Sacrificio, voglia di vincere, questo è stato il segreto e ora , a più cinque sul Brescia, sconfitto ad Ancona , si può stare un po’ più tranquilli.

Guardare avanti e pensare già alla gara di Lavagna.

Continuano le finali per il Sori.

Tutto è possibile.

Forza Granata!

aprile 1st, 2017|news|

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per fornirti indicazioni utili alla navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi