RN SORI Under20 passa i quarti a punteggio pieno e vola in semifinale

IMG_1666

E’ dunque la R.N. Sori a terminare al primo posto il concentramento di Vigevano ai quarti di finale torneo Under 20 Nazionale. Lo ha ufficializzato il Comitato Organizzatore dopo che per il repentino abbassamento della temperatura dell’acqua, dovuta anche alle pessime condizioni atmosferiche, la classifica temporanea è stata cristallizzata come definitiva, nonostante le squadre, Sori e Libertas Perugia, non fossero scese ancora in acqua per l’ultima partita.

A quel punto il Sori, in prima posizione a punteggio pieno, era comunque matematicamente primo, mentre al secondo posto c’era il Trieste.

I  biancogranata, quindi, passano al prossimo concentramento per le semifinali di Bogliasco, il 19 e 20 giugno, insieme a R.N. Bogliasco Bene, Vela Ancona e Savona. Solo le prime due del girone passeranno alla finale a 4.

La giornata era iniziata con la netta vittoria sul Tyrsenia, 15-5,  al termine della quale un vero e proprio mini tornado si è abbattuto sulla piscina scoperta di Santa Maria a Vigevano le cui conseguenze hanno impedito di disputare alle squadre l’ultima turno del girone a 6. La bella partita della squadra di Iarossi ha fatto il paio con le tre della prima e seconda giornata, in cui il Sori aveva battuto nettamente il Trieste, la squadra più forte, proprio nella gara di esordio, per 13-6, poi la Te. Li.Mar Palermo 15-7 ed infine la Pharmitalia Bergamo per 18-3.

A questo punto per la squadra del presidente Polipodio significa automaticamente essere fra le prime 8 società in Italia: un traguardo di non poco spessore, che va a confermare la tradizione giovanile di questa società, resa possibile dall’uso della piscina, vero gioiello.

Il tecnico Paolo Iarossi ha parole di elogio per i suoi ragazzi:

Sono ragazzi molto validi e molto maturi. E’ una squadra che ha enormi potenzialità ed è un gruppo solido, compatto e di grossa qualità.

Sono gli stessi che il presidente Polipodio ha mandato a rappresentare la società nelle ultime due partite di campionato. Ciò ci ha sottratto tempo in fase di allenamento, perché la serie A1 è terminata solo la scorsa settimana e noi abbiamo avuto pochissimo tempo per preparare questo torneo…Avrei preferito qualche giorno aggiuntivo per il rodaggio.

Ma loro hanno assorbito tutto….i tempi stretti, il periodo delle dimissioni del Direttore Sportivo ..Hanno reagito con spirito di abnegazione, con sacrificio, con adattamento ad ogni situazione negativa che si è venuta a creare. Ogni merito è loro….Ma al contempo non abbiamo la pancia piena, vogliamo migliorare ancora.”

Hanno superato i quarti di finale: Massaro, Ferrero, Gandini, Barattini, Viacava, Bianchetti, Pasotti, Percoco, Penco, Manzi, Gualdi, Benvenuto, Cavassa.

Un pensiero va a Benassuti, che per un infortunio alla spalla non ha potuto aggregarsi a questo gruppo di cui è parte integrante.

giugno 1st, 2016|news|

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per fornirti indicazioni utili alla navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi