WP A2-16A: una sconfitta che fa male, serve “riemergere” subito

di Daniele Elefante

É un 10 a 9 che fa male e rimette il Sori alle corde.

Una crisi da cui i granata sembrano caduti da una serie di partite, ormai diverse, e da cui non sembrano in grado di riemergere.

Se gli otto punti di distacco e potenziali undici potevano essere come una boccata di ossigeno, la sconfitta casalinga ai danni dell’Arenzano non può che far riflettere.

Complimenti innanzitutto all’avversario, più bravo e forse “ cattivo “, due qualità che hanno permesso ai biancoverdi di rimettersi in corsa per raggiungere la salvezza.

Laddove finiscono i meriti degli ospiti iniziano i limiti dei padroni di casa che dopo pochi secondi dall’inizio della gara regalano un rigore a Benedetti, dimostrando di non essere tanto in partita.

A lungo perdura il doppio vantaggio dei ragazzi di Degrado, ma i primi squilli granata arrivano nella seconda frazione, che termina sul risultato di parità, 4 a 4.

Nella terza frazione sul 6 a 5 i ragazzi di Cipollina sembrano finalmente essersi rimessi in carreggiata ma, se i gol vengono segnati con fatica o dopo diversi tentativi, dietro la strada è spianata per le bocche da fuoco dell’Arenzano.

L’uomo in più sembra sempre troppo farraginoso ma meno disastroso di altre volte, è la difesa stavolta a ballare però e concedere troppo.

È una fase di scoramento, le reazioni tardano ad arrivare e la sconfitta con l’Arenzano è il riassunto di un momento cui si deve cercare di uscire il prima possibile.

Inutile fare conti, perché l’Arenzano è tornato in corsa e lo stesso Chiavari, seppur in ritardo di 9 punti, non è da sottovalutare.

Umiltà, sacrificio, ricompattarsi e finire nel migliore dei modi.

A Como sabato prossimo potrebbero non esserci Benvenuto e Penco, entrambi espulsi, ma servirà una prestazione da Sori, quella che non abbiamo più visto da un po’ di tempo.

Mai mollare.

Serve reagire subito.

Fonte tabellino e classifica: www.federnuoto.it


Per ricevere puntualmente gli avvisi, le promozioni e le news di Rari Nantes Sori

E NON PERDERTI LE NOVITA’ DELLA NUOVA STAGIONE 2017/2018

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Seguici su

Condividi questa pagina su:

aprile 16th, 2018|news|

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per fornirti indicazioni utili alla navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi