WP A2-19A: d’ora in poi ogni sfida sarà una finale

di Daniele Elefante

Tre punti.

Sinfonia che ormai sta riecheggiando nelle orecchie dei granata ormai da qualche settimana.

Quelli che, forse, potrebbero bastare per ottenere la salvezza, gli stessi che mancano da diverso tempo in casa Sori e che, nonostante tutto, stanno diventando una sorta di ” ossessione “.

A Lavagna per prenderseli e rimettere l’Arenzano a distanza di sette punti, con poche partite ancora da giocare e la voglia di raggiungere l’obiettivo sempre più forte.

A quattro giornate dal termine bisogna cercare di levarsi dalla bagarre il prima possibile, per evitare nelle ultime gare di dover vincere a tutti i costi e sperare nei risultati delle altre.

Mai come adesso la squadra di Cipollina sarà artefice del proprio destino; sarebbe brutto gettare alle ortiche un campionato che, nonostante la vittoria manchi ormai da tanto, può essere definito positivo.

Lavagna – Sori (fischio d’inizio sabato 5 Maggio alle ore 18, agli ordini degli arbitri Iacovelli e Valdettaro) sarà una sfida nella sfida, ci sono ex in casa Lavagna che vorranno dare più del dovuto, ma nello stesso tempo i granata, consapevoli dell’importanza della partita, dovranno giocare in modo intelligente, come all’andata, senza però perdere quei cinque minuti che ne decretarono la sconfitta.

Non perdere o vincere addirittura sarebbe una bella iniezione di fiducia prima della sfida fondamentale con il Chiavari di settimana prossima ma, ora come ora, ogni sfida è una finale.

Se il Sori è in astinenza da risultati gli avversari non vivono di certo un bel momento, con il pareggio di Como che ha solo risollevato un andamento che ultimamente era stato caratterizzato da due sconfitte consecutive pesanti.

Sfruttare le occasioni, dare tutto, con la testa e il cuore.

FORZA RAGAZZI!


Per ricevere puntualmente gli avvisi sull’operatività dell’impianto,
le news e le promozioni di Rari Nantes Sori

E NON PERDERTI LE NOVITA’ STAGIONALI

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Seguici su

Condividi questa pagina su:

Please follow and like us:
maggio 3rd, 2018|news|