WP A2: ciliegina sulla torta in casa Sori, ecco Nicholas Elphick

di Daniele Elefante

Parla australiano il nuovo acquisto granata.

La Rari Nantes Sori si aggiudica infatti le prestazioni di un giovane ma promettente ragazzo, segnalato da un giocatore passato in Italia in serie A2, ovvero Lachlan Hollis, suo compagno in Nazionale.

Si chiama Nicholas Elphick, è un Aussi Shark, da poco aggregato alla Nazionale maggiore di Elvis Fatovic, ma sentiremo sicuro parlare di lui.

Classe ’98, di Perth, nasce pallanuotisticamente quindi nell’Australia Occidentale, indossando, fino alla chiamata ricevuta dall’Italia, la calottina del club della città, ovvero il Fremantle Mariners.

Giocare in Italia è sempre stato un sogno, adesso finalmente si è realizzato “le prime parole da giocatore granata”.

Un rinforzo giovane che si va ad aggiungere ad una compagine di per sè con età media bassa.

In Australia ha giocato accanto a campioni come Aaron Younger e Joel Swift, che hanno iniziato la loro carriera proprio nel Fremantle.

“Che non sia di buon auspicio” – dice Nick – che è solo alle sue prime esperienze con la calottina della Nazionale.

Una grande annata per Elphick, che è stato chiamato proprio da Fatoic in estate per la World League a Budapest come premio per la sua stagione migliore finora, 55 reti segnate nella Lega Australiana e nominato tra i sette giocatori migliori della stagione, accanto a nomi ben più altisonanti.

Quest’anno il Fremantle è arrivato secondo, perdendo ai rigori nella finale.

Per Nicholas anche tutte le trafile giovanili e il parere positivo di diversi suoi compagni o allenatori, Mondiale Under 18 a Podgorica, in Montenegro, disputato nel 2016, con l’ottavo posto ottenuto e l’undicesimo posto nel campionato mondiale Under 20 giocato in Serbia, con una rassegna a suon di reti.

“Devo ancora crescere molto e questa mia esperienza mi aiuterà sicuro. Se oggi ho l’opportunità di giocare con altri campioni in Nazionale è grazie ai miei mentori, nello specifico Tom Hoad, Andrei Kovalenko e Paul Oberman. Ora, sotto la guida di Elvis Fatovic ho l’opportunità di capire i trucchi del mestiere, confrontarmi con altri campioni e di migliorare sotto tutti i punti di vista”.

Nicholas è quello che cercavamo, un attaccante con determinate qualità, rapido, scaltro, dotato di un gran tiro, intelligente. La sua abilità a giocare in posizione 4-5 potrà rivelarsi determinante anche all’interno del club. Un ragazzo serio, determinato e volenteroso, che avrà la possibilità anche, su accordo stipulato tra Fatovic e Rudic, di allenarsi con la Pro Recco, che ringraziamo per la disponibilità, al mattino, per poi invece svolgere in consueti allenamenti con la Rari Nantes Sori.

Un’opportunità grandiosa che il ragazzo ha manifestato: “Fremo dalla voglia di venire in Italia, conoscere i nuovi compagni e la squadra, è importante tutto questo per il mio processo di crescita e spero con il Sori di togliermi delle belle soddisfazioni contribuendo in positivo ai risultati del gruppo”.

D’ora in poi la rosa granata avrà anche qualche tinta australiana.

In bocca al lupo al nuovo arrivato.

Forza Nicholas!!!


Per ricevere puntualmente gli avvisi sull’operatività dell’impianto,
le news e le promozioni di Rari Nantes Sori

E NON PERDERTI LE NOVITA’ STAGIONALI

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Seguici su

Condividi questa pagina su:

Please follow and like us:
luglio 31st, 2018|news|