di Daniele Elefante

Rari Nantes Sori ai nastri di partenza.

Iniziano lunedì 30 Settembre gli allenamenti della prima squadra maschile, che prenderà parte al prossimo campionato di serie B.

Dopo l’amara retrocessione della passata stagione i granata, profondamente rinnovati, a partire dalla guida tecnica, si apprestano con entusiasmo a preparare un’annata che si preannuncia molto difficile.

Cento giorni ci separano dall’inizio del campionato e mister De Ferrari avrà il compito di assemblare giocatori ed idee per farsi trovare pronti.

Mattia, che tipo di campionato ti aspetti?

Innanzitutto quello di allenatore è un ruolo del tutto nuovo per me, ma dalla mia esperienza da giocatore so che la serie B è un torneo da non sottovalutare. Ci troveremo di fronte a società blasonate e nessuna partita sarà scontata.

Che Sori servirà?

Umile e determinato. Mi auguro sopratutto di infondere nei ragazzi la voglia di uscire dall’acqua senza il rimpianto di non aver dato tutto quello che avevano in ogni partita.

Il tuo Sori, dopo la retrocessione da una categoria superiore, sarà tra le favorite in B?

Troppo presto per fare previsioni. La squadra è stata rinnovata con 4 / 5 nuovi innesti, in ogni modo il Lerici con il mercato fatto e la Locatelli, entrambe reduci dalla finale play off dello scorso anno, sono sicuramente le candidate principali per i primi due posti.

Tutto è pronto.

Appuntamento a lunedì 30 sul bordo vasca per l’inizio di questa nuova avventura. 

Per ricevere puntualmente gli avvisi sull’operatività dell’impianto,
le news e le promozioni di Rari Nantes Sori

E NON PERDERTI LE NOVITA’ STAGIONALI

ISCRIVITI QUI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Seguici su

Condividi questa pagina su: