PALLANUOTO – Campionato Serie A2 Maschile (Girone NORD) – Stagione 2016-2017 – 10a giornata

Tabellino, risultato e commento della partita.

(fonte www.federnuoto.it)

Un 8 a 5 dolce-amaro.

Non sfigura la compagine Granata davanti alla prima della classe.

La Rari Nantes Sori gioca alla pari contro la Rari Nantes Imperia, a tratti anche meglio, ma è solo la quarta frazione a creare il divario finale tra le due compagini.

Le motivazioni, in una gara del genere, vengono da se, peró poi in acqua bisogna sempre dimostrare di essere all’altezza, e così hanno fatto i ragazzi di Cipollina.

Risultato in equilibrio, con una grande prova di gruppo e le solite reti della coppia Loomis – Cotella.

L’Imperia non è nella sua migliore giornata, il portiere Conti al cambio campo alza bandiera bianca, mentre davanti, per merito dei padroni di casa, i giallorossi non riescono a sfoderare la loro arma preferita, ovvero il contropiede.

Mettici le parate di Agostini, una difesa a uomini pari che concede poco e il gioco è fatto.

Alla fine del terzo tempo il tabellone è fermo sul 5 a 5. Ci crede il Sori che ha l’occasione di passare ma spreca in superiorità, ecco quindi che Cesini, il migliore dei suoi, punisce.

Sul 6 a 5 un episodio che segna il match, Agostini para, Rocchi lo attacca, sarebbe fallo ma il direttore di gara Savino lascia correre permettendo al mancino imperiese di segnare il gol del più 2.

Una scelta assolutamente sbagliata quella del fischietto ligure che tarpa le ali ai soresi e rovina una gara piacevole ed equilibrata.

Cipollina a fine gara mostra la sua grande soddisfazione, consapevole della prestazione sfoderata dai suoi contro un avversario che non ha ancora perso in questa stagione.

Un buon test in vista della finale di sabato, dove i granata nella piscina di Lago Figoi dovranno vedersela contro la Crocera Stadium in una sfida che per entrambe varrà più di tre punti.

Continua la crescita del Sori, più che mai vivo e che, con un po’ di precisione in più e coraggio nell’ultima frazione avrebbe, al netto delle decisioni arbitrali, potuto raggiungere almeno il pareggio.

Comunque vada, sempre forza Granata!

Please follow and like us:
febbraio 21st, 2017|news|